websights Proteggete il vostro panorama API - Interfaccia di programmazione delle applicazioni

Stai cercando inwebo.com? Siete nel posto giusto! Leggete tutto nel nostro post sul blog

Venite a trovarci di persona alle prossime fiere e conferenze del settore.

Unitevi a noi per un approfondito webinar di 30 minuti progettato per potenziare il processo di onboarding online delle vostre identità esterne!

Proteggere il panorama delle API

Le aziende utilizzano le API per collegare servizi e trasferire dati. La sicurezza delle API è un tema molto sentito dai professionisti della sicurezza informatica. Poiché sempre più applicazioni sono costruite come una collezione di microservizi, i criminali informatici attaccano i sistemi prendendo di mira le API vulnerabili. Le API rotte, esposte o violate sono all'origine di importanti violazioni dei dati.

Sicurezza API - realizzato da TrustBuilder

I clienti di TrustBuilder che cercano la sicurezza delle API ottengono il meglio di entrambi i mondi: continuano lo sviluppo agile, ottengono la massima sicurezza e mantengono un'esperienza cliente senza soluzione di continuità.

Sicurezza adeguata

I gateway API di solito si occupano da soli della sicurezza dei bordi. TrustBuilder fornisce una sicurezza adeguata in ambienti complessi con centinaia di API. TrustBuilder si occupa della sicurezza delle API a livello di singolo componente, convalidando l'identità e i privilegi di accesso a ogni passaggio.

Punto di ingresso singolo

TrustBuilder funge da punto di ingresso unico per l'amministrazione e l'applicazione della sicurezza, invocando più server back-end e aggregando il risultato in attributi che possono essere personalizzati e restituiti al richiedente, insieme all'autorizzazione appropriata.

Facile integrazione

TrustBuilder funge da servizio di scambio di token, facilitando la facile integrazione con molteplici applicazioni di terze parti. È possibile aggiungere facilmente nuovi microservizi, beneficiando del meccanismo di sicurezza esistente. In questo modo è facile per le banche al dettaglio o altre organizzazioni sviluppare i propri ecosistemi.

Esperienza del cliente

Quando si offrono ecosistemi di servizi, l'esperienza del cliente è fondamentale. TrustBuilder nasconde la complessità per gli utenti finali. Una volta che l'utente è autenticato, TrustBuilder cattura il contesto dell'utente, concedendo così l'accesso ai microservizi per i quali l'utente ha i privilegi.

Sicurezza API in aumento

TrustBuilder offre le capacità necessarie per costruire ecosistemi digitali più velocemente della concorrenza, grazie alle connessioni integrate con i Service Provider e gli Identity Provider, all'attenzione per la sicurezza delle API e al supporto per il controllo degli accessi basato sugli attributi (ABAC).

Da monoliti a microservizi

Gli sviluppatori non costruiscono più grandi applicazioni monolitiche contenenti milioni di righe di codice che vengono distribuite come un'unica unità. Utilizzano invece i microservizi: piccoli servizi scalabili e con versioni indipendenti. Utilizzando interfacce e protocolli standard, lavorano insieme per raggiungere un obiettivo aziendale complesso. Le API (Application Programming Interfaces) sono l'interfaccia di questi servizi.   

Gli ecosistemi hanno bisogno della sicurezza delle API

Le banche al dettaglio e altre organizzazioni sono impegnate a costruire ecosistemi di servizi e a promuovere applicazioni di partner commerciali. I clienti accedono a questa offerta integrata attraverso le API. Ciò impone requisiti rigorosi per la protezione di queste API, non solo quando i clienti accedono al servizio, ma anche quando passano senza soluzione di continuità da un'applicazione all'altra in questo panorama API densamente popolato.

Accelerazione degli attacchi API

Essendo spesso disponibili su reti pubbliche (accessibili da qualsiasi luogo), le API sono in genere ben documentate o facilmente decodificabili e sono quindi un obiettivo interessante per i malintenzionati. Gli hacker e altri criminali informatici hanno sicuramente scoperto le API come nuovo terreno di caccia per ottenere i dati dei clienti. Le API non dovrebbero essere esposte al mondo esterno senza protezione. La capacità di controllare l'accesso alle API è la pietra angolare di un'efficace sicurezza delle API e dei microservizi.

Ecosistemi protetti da TrustBuilder

Molti dei nostri clienti stanno attualmente utilizzando le nostre funzionalità di sicurezza API per aiutare i loro ecosistemi a prosperare.

SD Worx

SD Worx, leader nel mercato dei servizi HR, offre ai suoi clienti una vasta gamma di applicazioni, sia applicazioni SD Worx personalizzate che servizi offerti da terze parti. API Security di TrustBuilder si occupa di proteggere queste applicazioni, applicando i livelli di sicurezza definiti da SD Worx.

Una banca europea

Una grande banca europea utilizza TrustBuilder come standard de facto per l'autenticazione dei clienti quando utilizzano il suo ecosistema di servizi. La banca applica diversi livelli di autorizzazione per le diverse applicazioni, ad esempio per l'acquisto di un biglietto dell'autobus o per un trasferimento di denaro.

Come implementare la sicurezza delle API

TrustBuilder semplifica al massimo l'implementazione delle funzionalità di Identity e Access Management , come la sicurezza delle API. Abbiamo integrato le connessioni agli Identity Provider e ai Service Provider, in modo che non sia necessario personalizzarle. Abbiamo dotato il Workflow Engine di un'interfaccia utente grafica che consente di creare percorsi per i clienti adattati agli obiettivi aziendali. La nostra piattaforma è conforme a tutti gli standard e la nostra esperienza nel settore vi aiuterà a ridurre il time-to-market delle vostre soluzioni.

Siete interessati a maggiori informazioni sull'implementazione?

Date un'occhiata alla nostra lunga lettura sulle 5 chiavi per un'implementazione di successo del vostro IAM.

API.png